gli esperti della telefonia


Android no image

Data: 2 ottobre 2010 | Visite: 16.158 | Scritto da Francesco Santoro

7

Tastiere Android, voi quale preferite?

Il bello del sistema operativo Android è la sua personalizzazione estrema, non solo a livello grafico, ma anche per alcune funzioni di sistema. E’ possibile infatti utilizzare applicazioni di terze parti per la gestione delle e-mail, SMS, contatti, musica, foto, ecc…, ed è possibile inoltre utilizzare più tastiere virtuali: Android infatti propone la propria tastiera; Samsung e Motorola l’hanno personalizzata (avrete sicuramente notato le tastiere del Samsung Galaxy S e del Motorola Droid X), mentre altre case (come HTC) propongona la propria. Ma sul Market  e altrove ne sono presenti di altre, con tante funzioni e personalizzazioni.
Vediamole insieme…

Tastiera Android

Come già detto è la tastiera presente di default sul sistema operativo Android, ed è presente sulla maggior parte dei firmware stock (su firmware personalizzati dalla casa produttrice infatti, questa tastiera spesso viene sostituita.
Durante gli aggiornamenti del sistema Android, la LatinIME è stata migliorata di parecchio, aggiungendo via via nuove funzionalità e scorciatoie varie (come per esempio il tasto dedicato agli smilies, ecc…). Supporta inoltre la dettatura vocale di Google, che permette di detare a voce il testo anzichè scriverlo a mano.
Per chi non l’avesse sul proprio cellulare (come l’HTC Desire), non può scaricarla per via ufficiali, come l’Android Market. Si può comunque installarla tramite il file d’installazione .apk (presente su diversi forum, come XDA)

Tastiera HTC

Famosa è la tastiera creata da HTC (la HTC_IME), presente su tutti i device HTC, soprattutto con interfaccia Sense (spesso infatti va a sostituire la tastiera Android).
Con colori tipici della UI Sense, si presenta come un’ottima tastiera, con un ottimo dizionario e suggeritore automatico. Dispone di comodi tasti secondari (simboli, numeri, ecc…) che vengono attivati con una pressione prolungata sul tasto. Precisa nel tocco, con un layout carino (personalizzabile anche attrvaerso un sito che permette di personalizzare la propria tastiera) è stata moddata da diversi hacker e sviluppatori, nell’intento di poterla installare su diversi terminali, come Nexus One, Motorola Milestone, Acer Liquid, e Samsung Galaxy S.
Se siete interessati al download, vi consiglio di visistare il forum XDA, dove troverete sicuramente la versione adatta al vostro terminale (utile anche se avete installato un firmware stock su device HTC Sense, come la Cyanogenmod su HTC Desire).

Swype

Questa è sicuramente è delle tastiere più interessanti e rivoluzionarie disponibili attualmente su Android (ma anche su Symbian e Windows Mobile). Si differenzia infatti dalle altre tastiere per l’input del testo: basta infatti trascinare il dito sul testo senza rilasciarlo, per digitare una parola. La tastiera riconosce il movimento effettuato, traducendolo in ytesto scritto.
Il tutto è veramente intuitivo e veloce, permette di scrivere messaggi ed e-mail in maniera molto veloce, risparmiando del tempo. E’ presente il dizionario italiano.
E’ ancora in fase di beta, e quindi non è disponibile sull’Android Market. Tuttavia in rete sono disponibili gli apk di installazione delle ultime versioni beta.
Provata personalmente, e devo dire che in certi casi è davvero comodissima. E’ possibile usarla come tastiera normale, ma non è il massimo della comodità (soprattutto per il suggeritore)

SlideIT Keyboard

SlideIT si presenta come la rivela della tastiera Swype: il meccanismo di input infatti è pressochè identico a quest’ultima, ma a differenza della Swype, SlideIT è già presente sull’Android Market, e presenta altre caratteristiche interessanti.
L’input del testo quindi avviene per scorrimento sulle lettere: una volta staccato il dito dal display, il software traduce i movimenti e propone la parola sul display: Ovviamente è presente un suggeritore, che propone delle parole nel caso in cui il software non riconosca il testo.
Buono il dizionario italiano (scaricabile anch’esso dall’Android Market), con la presenza delle lettere accentate.
Altra caratteristica è la presenza della modalità Graffiti: premendo sul tasto G, vicino a “12@”, potremmo disegnare il testo, aspetto presente su altri telefoni (come Windows Mobile 5), che sta pian piano scomparendo.
La tastiera è a pagamento, ed ha un costo di 5,99€, un prezzo forse un po’ elevato, ma giustificato per un software del genere.

Swiftkey

Altra tastiera innovativa, presente sull’Android Market, e uscita pochi giorni fa dalla fase beta.
La sua specialità è la velocità e l’intuitività: è in grado infatti di suggerirti le parole già dalla prima lettera composta della parola. Apprende infatti i nostri termini, i nostri periodi e la nostra sintassi ai messaggi inviati, e quindi può riproporli quando scrivete un nuovo SMS o e-mail.
Ovviamente lui suggerisce, e quindi abbiamo la possibilità di scegliere tra le varie parole suggerite, o di comporre una nuova. Ha il dizionario italiano (scaricabile dopo l’installazione di Swiftkey), ma a volte è un po’ troppo invasivo: spesso infatti suggerisce e accentate (è) quando invece occorre la sola congiunzione e, e viceversa. Per il resto, si può scrivere un intero SMS di 160 caratteri in pochi secondi e digitando al massimo 10-15 caratteri.
Sicuramente è una tastiera da provare. Il prezzo dovrebbe essere di 3,99$ (l’ho acquistata quindi non riesco a visualizzare il prezzo :-P)

Smart Keyboard PRO

Altra tastiera presente sull’Android Market, sia in versione full (pezzo 1,99€), che in versione lite (Gratis).
Tra le sue caratteristiche troviamo il supoprtoal Multitouch, al T9, al completamento automatico delle parole, al grande numero di dizionari presenti, sempre sull’Android Market, e alla possibilità di utilizzare diverse Skin.
Poche tastiere per Android hanno il suporto al multitouch (se non sbaglio solo quella del Galaxy S e del Droid X lo hanno), il che rende unica questa tastiera. Si ispira molto a quella dell’iPhone, da cui ne prende anche la skin, e la presenza del multitouch consente una digitazione veloce e fluida, anche se a volte non prende correttamente la lettere. Il correttore automatico non è invasivo ed èè simile a quello della tastiera Android. E’ possibile utilizzare anche le skin di Better Keyboard.

Better Keyboard

Better Keyboard è un’altra ottima tastiera presente sull’Android Market (prezzo di 2,99$). Se non ricordo male è stata la prima ad avere il supporto alle skin, e col tempo è migliorata, aggiungendo nuove features. Supporto al T9, visualizzazione QWERTY estesa e compatta, suggeritore e correzione del testo, e anche in questa, buon numero di dizionari, tra cui l’italiano.
Ovviamente c’è il supporto al multitouch.
Come già detto, sull’Android Market ci sono un bel numero di skin, da poter applicare alla tastiera, dando quel tocco in più.


UltraKeyboard

Terminiamo con le tastiere presenti sull’Android market:. UltraKeyboard (prezzo 2,79$) probabilmente è una tastiera un po’ sottovalutata, e personalmente nemmeno io l’ho provata, ma stando ai feedback presenti sul market e sul web, si presenta come un’ottima tastiera, che racchiude più tastiere in una,e ed estende le opzioni presenti a quella di default.
A detta dello sviluppatore c’è il supporto al multitouch, speech-to-text, alle skin. Ovviamente suporto alla lingua italiana, oltre ad altre, e la possibilità di personalizzare le opzioni.
Non avendola provata, non posso esprimere un giudizio, ma probabilmente ne vale la pena.

Tutte ottime tastiere, ma ovviamente, Android Users, voi avrete una o due preferenze.
Quale preferite quindi fra queste tastiere? Votate il sondaggio (max due preferenze)

Quale tastiea utilizzate sui vostri terminali Android?

View Results

Loading ... Loading …

Tags: , ,


Autore dell'articolo:

| Articoli scritti: 3603 | Fondatore e Amministratore di MobileGeek, si interessa particolarmente di Android e Windows Phone, Windows e Linux...



  • mowmo

    Io amo quella di HTC,la migliore secondo me. la uso anche sul Galaxy s :)

  • http://www.androidblog.it/ Andrew2511

    HTC, ci sono fin troppo abituato :)

  • valeEmarta

    conoscete x caso qualke nome di tastiera x lg p500?grazie in anticipo

  • sebastian

    valeemarta puoi mettere qualsiasi tastiera android su lg p500

  • Piero

    Segnalo Thickbuttons, una tastiera che ingrandisce ed evidenzia i tasti utili a seconda delle lettere già digitate, mentre rimpicciolisce quelli non necessari

  • federico

    io uso Multiling con il Plugin HanWriting, ottimo se hai il pennino!

  • luciano

    Uso la smart keyboard che va meglio di altre in t9 ma è piena di bugs pure questa!

Torna in cima ↑