Windows Phone 8 arriverà sulla seconda generazione di smartphone WP, probabilmente sulla prima

Il sito WP7app.de è riuscito a ricevere informazioni ufficiose sul rilascio del prossimo major update di Windows Phone, versione 8 nome in codice Apollo, affermando che arriverà sicuramente sulla seconda generazione di terminali WP. Non chiaro ancora il destino della prima generazione Windows Phone.

Windows Phone 8 Apollo sta suscitando grande interesse, da fan di Microsoft, ma soprattutto da utenti esterni (o almeno in parte) al mondo Microsoft. Le interessanti features, come la completa integrazione con l’ecosistema e i servizi Microsoft, il supporto a schermi e HW aggiornati, integrazione con Skype, ecc…, sono sicuramente un punto di forza per un sistema rivolto sempre più al mondo Cloud con forte integrazione al lato Business.
Fin dai tempi del lancio di Windows Phone 7, Microsoft ha promesso aggiornamenti costanti per tutti i device, dai più vecchi e più recenti.

Il rilascio di major update consistenti ha creato fino ad ora due generazioni di smartphone Windows Phone 7, caratterizzati anche dall’architettura hardware presente. La prima generazione, alla quale appartengono LG Optimus 7, Samsung Omnia 7, HTC Mozart ed HD7 sono usciti sul mercato con la prima versione di Windows Phone 7 e presentano il chipset Qualcomm QSD8250. La seconda generazione, nati con Windows Phone 7.5 Mango, hanno il supporto alla fotocamera frontale e chipset più veloci (montano un SoC Qualcomm MSM8255, con clock di 1,4/1,5GHz): a questa famiglia appartengono HTC Titan e Radar, Samsung Omnia W, e Nokia Lumia 800, 710 e 900. A questa infine apparteranno quasi sicuramente anche gli smartphone con Windows Phone Tango, come il Nokia Lumia 610.
La terza generazione quasi sicuramente nascerà con il secondo major update di WP, ovvero Windows Phone 8 Apollo: HTC ha già dichiarato che produrrà nuovi terminali Windows Phone solamente dopo l’ufficializzazione della nuova versione. Windows Phone 8 avrà supporto a diverse risoluzioni di schermi, hardware più performanti con CPU dual-core, ecc…

Dato comunque lo scarto generazionale, sorgono profondi dubbi sulla compatibilità di Windows Phone 8 sugli smartphone di 1° e 2° generazione. Grazie al sito WP7app.de, che avuto modo di parlare con un impiegato di Microsoft al CeBIT in Hannover, ricevendo diverse informazioni. La seconda generazione di terminali di Windows Phone difatti sarà pienamente compatibile con il prossimo update, ricevendo tutte le nuove feature. Incerto invece il destino della prima generazione, il quale tuttavia potrebbe ricevere con tutte probabilità un aggiornamento ridotto, ovvero Windows Phone 8 mancante di alcune funzionalità, come la videochiamata ed altre opzioni da verificare.
Windows Phone 8 sarà rilasciato entro la fine del 2012.

via 

Francesco Santoro

Fondatore e Amministratore di MobileGeek, si interessa particolarmente di Android e Windows Phone, Windows e Linux...

You may also like...